Deposito di combustibile salta in aria illuminando l’intera città di Tianjin

La violenta esplosione è avvenuta nella città non lontana da Pechino. I residenti sono usciti di corsa di casa pensando si trattasse di un terremoto, talmente forte è stata l’onda d’urto.

Al momento non sono chiare le cause della deflagrazione. Sul posto sono giunte le squadre dei vigili del fuoco.

Sarebbero centinaia i feriti e il bilancio è provvisorio. Un responsabile di un ospedale locale ha affermato che almeno 50 persone sono state trasportate per le prime cure.

Lascia un commento