Deposito di combustibile salta in aria illuminando l’intera città di Tianjin

La violenta esplosione è avvenuta nella città non lontana da Pechino. I residenti sono usciti di corsa di casa pensando si trattasse di un terremoto, talmente forte è stata l’onda d’urto.

Al momento non sono chiare le cause della deflagrazione. Sul posto sono giunte le squadre dei vigili del fuoco.

Sarebbero centinaia i feriti e il bilancio è provvisorio. Un responsabile di un ospedale locale ha affermato che almeno 50 persone sono state trasportate per le prime cure.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin