Mugnano, Crescenzo Della Ragione morto a Marina di Camerota nella discoteca Ciclope

Crescenzo Della Ragione, 27 anni, ha perso la vita nel Salernitano a Marina di Camerota, dopo essere stato colpito alla testa da frammenti di roccia che si sono staccati da un costone durante un violento nubifragio.

L’incidente è avvenuto poco dopo mezzanotte. Il napoletano era nella discoteca all’aperto “Ciclope”, che si trova sotto un costone roccioso dal quale, durante un violento nubifragio, si sono staccati frammenti da un’altezza di 60 metri. Alcuni dei frammenti hanno colpito alla testa Crescenzo Della Ragione che è morto sul colpo.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Sapri con il comandante Emanuele Tamorri, il procuratore di Vallo della Lucania e il medico legale Adamo Maiese. La discoteca è stata messa sotto sequestro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Mugnano, Crescenzo Della Ragione morto a Marina di Camerota nella discoteca Ciclope Mugnano, Crescenzo Della Ragione morto a Marina di Camerota nella discoteca Ciclope ultima modifica: 2015-08-11T09:28:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento