Brescia, uccisa la titolare della pizzeria da Frank, a fare fuoco due persone arrivate in scooter

Un agguato in piena regola e in pieno giorno. Bilancio: una donna, italiana, morta e il marito in fin di vita. La sparatoria davanti la pizzeria d’asporto e pasticceria Da Frank in via Valsaviore, a Brescia, in zona Mandolossa. Si tratta di un locale molto frequentato.

Si tratterebbe di un agguato. A fine giugno, anche un dipendente del locale, un albanese di 43 anni, era stato ferito da colpi di arma da fuoco.

Le condizioni di Francesco Serramondi sono molto gravi. Per la moglie non c’è stato nulla da fare.

Lascia un commento