Brescia, agguato da Frank Giovanna Ferrari morta sul colpo, Francesco Serramondi in ospedale

Non ce l’ha fatta il titolare della pizzeria rosticceria da Frank. Francesco Serramondi ha lottato per qualche ora tra la vita e la morte. Poi si è spirato. E’ morto in ospedale, mentre la moglie è deceduta sul colpo. Per Giovanna Ferrari il decesso è avvenuto all’interno del locale.

Brescia da Frank

Sale a due vittime il bilancio della sparatoria avvenuta poco dopo le 11 in nella nota pizzeria d’asporto e pasticceria di via Valsaviore, a Brescia, in zona Mandolossa.

Il locale Da Frank, ritrovo della movida bresciana, è aperto anche la sera ed è molto frequentato.

Si tratterebbe di un agguato. All’inizio di luglio, anche un dipendente del locale era stato ferito da colpi di arma da fuoco.

Si fa largo l’ipotesi di un regolamento di conti. Gli inquirenti stanno in questi momenti ascoltando alcuni testimoni. Solo due mesi fa un dipendente della pizzeria era rimasto ferito nel corso di un altro agguato mentre era a bordo della sua auto e stava andando proprio al locale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Brescia, agguato da Frank Giovanna Ferrari morta sul colpo, Francesco Serramondi in ospedale Brescia, agguato da Frank Giovanna Ferrari morta sul colpo, Francesco Serramondi in ospedale ultima modifica: 2015-08-11T14:02:20+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento