Vicenza, stadio Menti manutenzione alla gradinata distinti

In questi giorni è in corso l’intervento di manutenzione della gradinata “distinti” allo Stadio Menti in previsione dell’avvio della nuova stagione calcistica.
I “distinti” risultano degradati in più punti a causa dell’infiltrazione di acqua piovana. Questo ha comportato numerosi stacchi di calcestruzzo dai gradini, distacchi di copriferro che scoprono ferri d’armatura ossidati nel corridoio e nei gradini superiori.
La ditta Sartori impianti sportivi srl di Castelserugo (Pd) si sta ora occupando della manutenzione sull’intera superficie di 3500 metri quadrati che prevede la stesura di una membrana impermeabilizzante su base poliuretana sull’estradosso della gradinata. Prima di effettuare questa operazione la struttura viene pulita mediante idrolavaggio ad alta pressione e levigatura delle superfici, ripristino delle porzioni di calcestruzzo con malte specifiche e sigillatura delle giunzioni con idoneo sigillante, oltre alla pulizia dei ferri esposti.
L’intradosso dei gradini visitabili dal corridoio verrà riparato con la ricostruzione puntuale del calcestruzzo ammalorato previa pulizia e protezione dei ferri d’armatura.
Verranno quindi eseguiti interventi di finitura con la differente colorazione dei gradini di salita e discesa rispetto a quella del resto della superficie.
L’intervento iniziato a fine luglio, che si concluderà la prima settimana di settembre, costerà 200 mila euro circa.
Successivamente la società Vicenza calcio provvederà a proprie spese a sostituire i seggiolini esistenti, che saranno dello stesso tipo di quelli della curva azzurra, con nuovi supporti la cui disposizione disegnerà il marchio dello sponsor tecnico: i circa 6000 posti saranno tutti numerati e dotati di schienale.
La società ha inoltre provveduto allo smontaggio dei vecchi seggiolini per consentire l’intervento della ditta comunale.

“I lavori ai distinti sono stati richiesti in particolare dai negozianti che hanno le loro attività dislocate proprio sotto le gradinate, locali che subiscono le conseguenze delle infiltrazioni d’acqua in occasione delle piogge – ha spiegato l’assessore alla formazione Umberto Nicolai -. Ecco che con questo intervento, oltre a risolvere la problematica dei commercianti, si andrà anche a sostituire i vecchi sedili con nuovi provvisti di schienale, come avvenuto nella curva azzurra, indispensabili per lo svolgimento delle partite dell’Under 21 che si potranno quindi disputare a partire dalla seconda gara, escludendo quindi la partita di avvio dell’8 settembre, giorno tra l’altro in cui si celebra la festa del patrono di Vicenza. Ogni anno interveniamo sullo stadio con lavori di riqualificazione e manutenzione – precisa Nicolai – sulla base dei fondi che di volta in volta abbiamo a disposizione in modo da restituire ai tifosi una struttura di buona qualità. Ricordo che le condizioni dello stadio sono compatibili con l’età del manufatto, pertanto tutti gli interventi si vanno a qualificare come necessari in corrispondenza del degrado previsto per una struttura di questo tipo, al fine di ottenere l’idoneità statica che garantisce l’agibilità. I lavori si svolgono in accordo con il Vicenza calcio che installerà i sedili e che si sta occupando di altri piccoli lavori.”
Nei giorni scorsi sono state consegnate alla Questura le chiavi dei cancelli per l’accesso della tifoseria ospite. I cancelli alti 6 metri installati sono stati collaudati 15 giorni fa e sono costati al Comune circa 50 mila euro.
Complessivamente la spesa sostenuta dal Comune per lo stadio nel 2014 e nel 2015 è pari a 350 mila, somma che comprende i lavori alla curva sud, ai distinti e ai cancelli.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, stadio Menti manutenzione alla gradinata distinti Vicenza, stadio Menti manutenzione alla gradinata distinti ultima modifica: 2015-08-09T02:35:05+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento