Milano, legati al guinzaglio cani liberi di entrare in tutte le aree verdi

E’ la novità prevista dalla Giunta Pisapia e che andrà all’esame del Consiglio comunale. Le aree cani presenti in alcuni parchi saranno mantenute. La nuova regola rientra in un piano complessivo a tutela del verde. Il regolamento, diviso in sette aree di intervento e 60 articoli, prevede diverse novità come l’obbligo di risarcimento immediato per danni causati agli alberi da cantiere e la tutela di tutti gli alberi monumentali anche se su suolo privato.

Nel nuovo regolamento, sottolinea Palazzo Marino con una nota, si cerca di favorire “la partecipazione dei cittadini, la progettazione e la cura delle aree verdi e la possibilità di aiutare economicamente gruppi o associazioni che vogliono occuparsi di aree pubbliche o dare vita a giardini condivisi”. Secondo Palazzo Marino, proprio le richieste di adozione delle aree verdi da parte di singoli o gruppi di cittadini hanno visto un aumento consistente nell’ultimo periodo.

Lascia un commento