Marò, udienza ad Amburgo l’India rappresentata da Alain Pellet e Rodman Bundy

militari detenuti in indiaL’India non vuole lasciare nulla di intentato nel caso dei Fucilieri di Marina italiani e così ha affidato ai due esperti stranieri il compito di contrastare le richieste italiane di misure provvisorie riguardanti Latorre e Girone nell’udienza del 10 agosto ad Amburgo del Tribunale Internazionale del diritto del mare (Itlos), in attesa che la vicenda dell’incidente in cui sono morti due pescatori indiani venga esaminata prossimamente dalla Corte permanente di arbitrato (CPA) dell’Aja.

I due professionisti scelti sono Alain Pellet, già presidente Commissione giuridica internazionale Onu e l’esperto Rodman Bundy.

Lascia un commento