Rimini, tenta di suicidarsi tagliandosi la gola sulla panchina di un giardino pubblico

L’uomo è stato salvato dalla Polizia. All’arrivo degli agenti l’uomo impugnava un grosso coltello con la lama poggiata alla base del collo.

Ha raccontato a un poliziotto di aver perso il lavoro e delle sue difficoltà personali e affettive.

Dopo aver condiviso le sue preoccupazioni, ha consegnato il coltello e chiesto agli agenti di farsi una foto con loro.

Lascia un commento