Firenze, minaccia di buttarsi dal Duomo convinto a scendere dal vice sindaco Cristina Giachi

L’uomo è salito in cima alla cupola del Duomo minacciando di lanciarsi di sotto. Legato alla struttura ha chiesto di parlare con il sindaco e l’intervento del vice sindaco Cristina Giachi lo ha convinto a desistere dal suo proposito.

Le forze dell’ordine hanno condotto una trattativa con l’uomo e anche una squadra di vigili del fuoco del reparto speleo alpino e fluviale che ha raggiunto la cupola.

Lascia un commento