Campomaggiore Vecchio, debutta lo spettacolo La città dell’utopia

A Campomaggiore Vecchio, per il sesto anno consecutivo, a partire dal prossimo 8 agosto, debutterà lo spettacolo “La città dell’utopia”.

Quest’anno le repliche – fanno sapere gli organizzatori – saranno 8, programmate nei giorni 8, 9, 15, 16, 22, 23, 29, 30 agosto, alle ore 21.

“La Città dell’Utopia” prende spunto dalla frana che nel 1885 distrusse Campomaggiore e costrinse i suoi abitanti ad abbandonare le loro abitazioni. E’ la storia di un soldato che, tornato da una guerra inutile, non trova più niente del suo paese: tutto è stato distrutto. La sua sposa non ha voluto abbandonare la sua casa e si è lasciata morire. Nello spettacolo vengono impiegati cinque attori di fama nazionale che recitano dal vivo, 11 danzatori, alcuni dei quali si esibiscono in numeri di danza aerea sospesi a 20 metri di altezza, e 30 comparse”.

Lascia un commento