Lucca, turismo un nuovo punto di accoglienza che vede protagonisti gli studenti dell’Istituto Pertini

Un progetto ambizioso di alternanza scuola-lavoro in cui gli alunni saranno affiancati da esperte guide turistiche
Torna a nuova vita il punto informazioni turistiche in Piazza Curtatone, vicino alla stazione ferroviaria. La riapertura dei locali è resa possibile grazie ad un accordo tra Comune di Lucca e Istituto Tecnico per il Turismo Sandro Pertini di Lucca in cui sono parte integrante anche l’Associazione Guide Turistiche – che si è costituita di recente proprio per dare avvio al progetto – la Fondazione Banca del Monte e la Camera di Commercio.
Si tratta di un progetto ambizioso di alternanza scuola lavoro che saprà apportare competenze e professionalità agli studenti dell’Istituto Pertini impegnati quindi nella gestione di un punto di accoglienza turistica. Tale esperienza si qualifica come un laboratorio di innovazione didattica particolarmente efficace con il valore aggiunto dell’affiancamento con le guide per l’acquisizione di competenze professionalizzanti.
Il dettaglio dell’iniziativa è stato illustrato questa mattina a Palazzo Orsetti durante una conferenza stampa nella quale sono interventui il sindaco Alessandro Tambellini, l’assessore al Turismo del Comune di Lucca Giovanni Lemucchi, Pietro Paolo Angelini della Fondazione Banca del Monte di Lucca, Francesca Sargenti per la Camera di Commercio, l’amministratore unico di Itinera Srl Laura Celli e il dirigente scolastico dell’Istituto Tecnico Pertini Daniela Venturi e Antonella Marcucci insieme a Elena Benvenuti in rappresentanza dell’Associazione Guide Turistiche.
L’ufficio di informazione e accoglienza turistica si qualificherà come il fulcro delle attività di questa esperienza formativa che vedrà le guide turistiche nel ruolo di tutor. L’abbinamento scuola-guide dovrà servire ad impostare un modo di “convivenza” tra il mondo del lavoro e della scuola per poi allargare il laboratorio formativo ad altri operatori e tipologie di imprese turistico-commerciali oltre che ad esperti del settore quali albergatori, ristoratori, event manager: il tutto al fine di permettere agli alunni di acquisire sempre più competenze riguardanti l’accoglienza turistica. I servizi offerti sono sia quelli di front office come il fornire informazioni ai turisti in arrivo sia quelli relativi alle prenotazioni o alla verifica delle disponibilità delle strutture ricettive. Inoltre gli studenti si occuperanno anche delle attività di back office come la redazione di schede informative, la compartecipazione con Itinera alla redazione di documenti, fino alle indagini statistiche.
L’ufficio di Piazza Curtatone potrà diventare un nuovo punto di riferimento per il turista a Lucca grazie anche alla vicinanza con la stazione ferroviaria. Grazie all’Associazione delle Guide Turistiche che avranno l’importante ruolo di tutor, gli studenti potranno approcciarsi alla complessità del fenomeno turistico e della varietà delle opportunità ad esso collegate imparando, contemporaneamente, quanto siano importanti nelle professioni l’attenzione ai dettagli. Questo percorso scuola – lavoro si configura come un modello didattico innovativo che consentirà agli studenti di apprendere, in contesti nuovi rispetto alla scuola e di confrontarsi con situazioni reali che permetteranno loro di mettere alla prova le conoscenze acquisite in aula.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lucca, turismo un nuovo punto di accoglienza che vede protagonisti gli studenti dell’Istituto Pertini Lucca, turismo un nuovo punto di accoglienza che vede protagonisti gli studenti dell’Istituto Pertini ultima modifica: 2015-08-03T02:54:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento