Hurghada, atterraggio fuori pista di un aereo privato feriti due italiani

I due italiani al comando sono rimasti feriti. L’aereo è atterrato a 5 miglia dall’aeroporto. Il portavoce del controllo aereo di Hurghada, Mahmoud Abdel Hamid ha affermato che “si tratta di un piccolo aereo bimotore di tipo Sky” che è atterrato in una zona sabbiosa”.

Il ministero dell’aviazione civile, Hossam Hamal ha chiesto l’immediata apertura di un’inchiesta. Secondo le prime informazioni da parte di fonti dello scalo, i due piloti hanno lanciato una chiamata d’emergenza all’aeroporto per un problema ai motori prima dell’atterraggio d’emergenza. I due italiani sono stati trasportati in ospedale.

“I due italiani sono stati ricoverati per un checkup, ma stanno bene, non sono gravi, sono sani e salvi”, riferiscono fonti della sicurezza. Secondo fonti aeroportuali l’aereo “era partito da Larnaca quando ha avuto un problema ai motori, per mancanza di carburante” e ha “effettuato un atterraggio di emergenza vicino all’aeroporto”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Hurghada, atterraggio fuori pista di un aereo privato feriti due italiani Hurghada, atterraggio fuori pista di un aereo privato feriti due italiani ultima modifica: 2015-08-03T03:06:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento