Il ciclone tropicale Komen porta morte e distruzione in India

Sono almeno 40 le persone morte nel Nord-Est del Paese a causa di forti piogge monsoniche causate dal passaggio del ciclone tropicale Komen.

La maggior parte degli incidenti sono stati causati dalla caduta di cavi elettrici, ma anche dal morso di velenosi serpenti nelle aree rurali.

Il maltempo, secondo l’ufficio meteo, durerà ancora per le prossime 24 ore, quando il ciclone comincerà ad indebolirsi.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento