Si è conclusa senza incidenti la manifestazione dei No tav in Val Susa

I manifestanti non sono riusciti ad avvicinarsi alle reti del cantiere della Torino-Lione. Dopo un fitto lancio di petardi e fuochi d’artificio, sono stati allontanati dalle forze dell’ordine, che avevano risposto con il lancio di alcuni lacrimogeni agli attacchi No tav.

Gli attivisti hanno poi fatto rientro verso Giaglione, da dove ieri sera erano partiti in corteo.

Lascia un commento