Vicenza, incidente sul lavoro morto l’ex poliziotto Bernardo Menti

Bernardo Menti, 58 anni, residente a Creazzo, non ce l’ha fatta. L’antennista è caduto a Debba, frazione di Vicenza da una scala portatile da un’altezza di 6 metri mentre stava installando un’antenna delle telefonia mobile. L’incidente sul lavoro è avvenuto in via Opificio.

Nel violento impatto l’uomo aveva riportato una frattura cranica ed era stato ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Bortolo in gravissime condizioni. Con il passare delle ore il quadro clinico è peggiorato e Menti è deceduto, senza che i medici potessero tentare un intervento chirurgico.

Il cinquantenne svolgeva questa attività da pochi anni, visto che è un poliziotto in pensione. Collaborava con l’azienda “Ltd” di Creazzo. Lascia la moglie e due figli.

Lascia un commento