Corsico, regolamento di conti ucciso ventenne nordafricano

Prima una rissa poi un regolamento di conti con l’omicidio di un nordafricano di 22 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine. Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri che stanno risalendo agli autori dell’omicidio grazie alle telecamere di sorveglianza che hanno ripreso tutto.

Il primo episodio si è verificato in via Cavour angolo Vittorio emanuele. Qui romeni e magrebini hanno dato origine ad una rissa utilizzando come armi collo di bottiglie rotte. Il tutto sotto gli occhi attoniti delle persone.

Poco dopo, in via Gramsci, alla stazione si è consumato l’omicidio che, dalle prime ricostruzioni è da quanto immortalato nei filmati  sembrerebbe a tutti gli effetti un vero e proprio regolamento di conti. Dalle prime indiscrezioni il giovane, con precedenti per spaccio, correva sul binario uno della linea ferroviaria Milano-Mortara inseguito da due connazionali che gli avrebbero poi sparato. Inutili i soccorsi del 118.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento