Lamezia Terme, l’ex sindaco Francesco Roperto si è tolto la vita nella sua abitazione

Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, l’anziano si è ucciso esplodendosi un colpo di pistola alla testa.

Francesco Roperto era noto per essere stato sindaco di Conflenti, comune alle porte di Lamezia Terme, per diversi anni.

Secondo quanto accertato, l’uomo viveva da solo in un appartamento al quarto piano, dove è stato rinvenuto cadavere.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento