Perugino di 45 anni trovato morto in un locale attiguo al pronto soccorso dell’ospedale

Il quarantenne umbro era in attesa di essere medicato per un abrasione dopo un incidente stradale. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia si è suicidato impiccandosi.

L’uomo di 45 anni era alla guida di un’auto che aveva tamponato un suv, il cui conducente è rimasto illeso.

Era intervenuta la polizia municipale mentre il quarantacinquenne è stato portato in ospedale per l’abrasione a un braccio.

Lascia un commento