Reggio Emilia, turista veneta di 24 anni violentata nel parco delle Caprette

Afferrata e violentata da un uomo di colore in un parco pubblico. E’ il racconto di una turista veneta di 24 anni, trovata in stato choc al parco delle Caprette, sul Lungocrostolo, a Reggio Emilia.

La giovane è stata trovata da due ciclisti nei pressi di Rivaltella. Subito sono stati chiamati i soccorsi e le forze dell’ordine, che hanno aperto le indagini sotto il coordinamento della procura reggiana. La giovane è stata condotta in ospedale per accertamenti clinici.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento