Palermo, approdata nave con 717 migranti e 12 morti

Giunto nel molo Pontone del porto di Palermo il Pattugliatore d’altura della Guardia Costiera Dattilo, con 717 migranti salvati nel corso di varie operazioni nel Canale di Sicilia. A bordo anche 12 salme, le vittime del naufragio avvenuto giovedì pomeriggio davanti alle coste libiche.

A recuperare i cadaveri, dopo l’allarme smistato dalla centrale operativa della Guardia Costiera, sono stati lo stesso pattugliatore Dattilo, la nave Corsi e due motovedette partite da Lampedusa.

Lascia un commento