Cosma Casagrande morto precipitando lungo il versante francese del Monte Bianco

Cosma Casagrande, alpinista bresciano di 24 anni, era in cordata insieme con un’amica, che è rimasta soltanto ferita. Il giovane viveva da tempo a Parigi, dove lavorava come infermiere. I genitori sono partiti per la Francia, dove provvederanno al riconoscimento della salma.

Lascia un commento