Con la legge di riforma della scuola il Piemonte avrà 3660 insegnanti in più

Sono 1250 per la primaria, 488 per la secondaria di I grado, 1506 per quella di II grado, 416 per il sostegno. “Ogni istituzione scolastica piemontese – afferma il deputato Pd e membro della VII commissione cultura e istruzione, Umberto D’Ottavio – oltre agli insegnanti dell’organico di diritto, si vedrà assegnati una media di 6 insegnanti in più per presi dalle graduatorie ad esaurimento e dagli idonei del concorso 2012”.

Lascia un commento