Attentato davanti al Consolato fermato un fotografo italiano

Sono quattro giornalisti i fermati dopo l’attacco nella capitale egiziana. Tra loro anche un italiano. Sarebbero stati fermati dalla Polizia subito dopo l’esplosione avvenuta intorno alle 6.30 di mattina di fronte al Consolato italiano del Cairo.

I quattro sarebbero ancora trattenuti perché, come riporta su Twitter uno dei reporter fermati, gli agenti hanno trovato sospetta la rapidità con cui sono arrivati sul luogo dell’attentato.

Lascia un commento