Vicenza, finito il concerto noto cantante romeno si apparta con le lucciole e viene derubato

Lo straniero di 1 anni si è esibito con la sua band musicale. Al termine del concerto ha deciso di passare una serata di svago ma è stato derubato da alcune prostitute che gli hanno sfilato il portafoglio contenente 350 euro. Protagonista della vicenda un noto cantante romeno che ha 21 anni ed in tourneè in questi giorni in Italia e in particolare nel Veneto per una serie di concerti.

L’artista, alloggiato in un noto hotel della zona ovest della città, ha deciso di divertirsi e attorno alla mezzanotte è uscito per fare una passeggiata con altri componenti del gruppo. In viale San Lazzaro ha conosciuto due prostitute, che poco dopo l’hanno invitato a salire in un appartamento del residence Campiello. Dopo pochi minuti, all’inizio della loro prestazione, le due prostitute, probabilmente secondo un piano prestabilito, l’hanno invitato ad allontanarsi dicendogli che stava arrivando la Polizia e che quell’appartamento era sotto sequestro. Il cantante si è rivestito in un attimo ed è fuggito, accorgendosi solo quando era tornato in hotel, di non avere più il portafoglio. A quel punto ha allertato il 113 e con gli agenti delle volanti è tornato al residence Campiello, dove però le due prostitute hanno negato tutto dicendo di non averlo mai visto.

Il cantante romeno ha poi dichiarato che non farà denuncia in questo è sposato e non vuole rovinare l’armonia coniugale.

Lascia un commento