Rapporti della cooperativa Cpl Concordia con il clan dei Casalesi 6 arresti

I Carabinieri del Nucleo operativo ecologico hanno eseguito 8 misure cautelari, di cui 6 arresti, nell’ambito dell’inchiesta della Dda di Napoli sui rapporti della cooperativa Cpl Concordia con il clan dei Casalesi.

Al centro delle indagini alcuni appalti irregolari per la metanizzazione in vari comuni del Casertano. Fra i destinatari di un’ordinanza in carcere vi è anche l’ex presidente Roberto Casari, già ai domiciliari.

Lascia un commento