Cerignola, la Polizia sventa un attacco a un furgone portavalori

I poliziotti di Foggia hanno eseguito un fermo nei confronti di un pregiudicato e sequestrato numerose armi. Nel corso di un controllo a Cerignola gli agenti hanno controllato e perquisito una serie di automezzi, tra cui un autocarro Iveco. Proprio nel cassone di quest’ultimo mezzo, sotto uno strato di ghiaia, è stato trovato un vano in ferro in grado di ospitare anche 5 o 6 persone, e diverso materiale, con accesso garantito dalla parte inferiore del mezzo.

All’interno del mezzo sono stati rinvenuti e sequestrati 3 fucili automatici kalashnikov, 3 pistole semiautomatiche, numerosi caricatori, munizioni, passamontagna, giubbotti antiproiettile e un sistema di videosorveglianza. Gli investigatori ipotizzano che il vano servisse per consentire ai criminali di nascondersi dopo un assalto ad un furgone portavalori, evitando così i controlli delle forze di Polizia. L’autocarro è di proprietà del pregiudicato cerignolano fermato.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cerignola, la Polizia sventa un attacco a un furgone portavalori Cerignola, la Polizia sventa un attacco a un furgone portavalori ultima modifica: 2015-07-03T09:48:42+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento