Roma, telecamere esterne alla farmacie puntate su strada

Gli occhi elettronici saranno in diretto contatto con le forze dell’ordine. Sono già circa 300 le telecamere installate per il progetto pilota “Roma Si-Cura”, nato dalla collaborazione di Federfarma e Securshop con questura e comando provinciale dei Carabinieri che coinvolgerà farmacisti di Roma e provincia.

“Stiamo per distribuire ai farmacisti anche un vademecum se si è vittima di rapina”, ha detto il Questore di Roma Nicolò D’Angelo.

Lascia un commento