Andria, Nicola Quercia trovato morto nell’area esterna di una villetta in contrada Coppe

Colpito da tre colpi d’arma da fuoco. Il cadavere di Nicola Quercia, 55 anni, è stato rinvenuto nell’area esterna di una villetta in contrada Coppe nei pressi del cimitero. Il ritrovamento dell’uomo, che svolgeva lavori saltuari ed era disoccupato, è avvenuto mercoledì mattina.

La villetta è di proprietà di un pensionato di 81 anni a lungo ascoltato dagli inquirenti. Sembra che l’uomo stesse svolgendo dei lavori edili nella villetta anche se è ancora massimo il riserbo sulla vicenda.

Lascia un commento