Roma, cinquantenne precipita con l’ultraleggero e muore nel Ternano

Il pilota è deceduto nell’incidente del suo velivolo, precipitato in una cava in provincia di Terni. L’uomo di 58 anni, romano, è stato soccorso ma non c’è stato niente da fare. Complicato il soccorso. Per raggiungere la vittima si deve attraversare una fabbrica. Il velivolo ha probabilmente urtato i cavi dell’alta tensione ed è precipitato.

Sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia e il 118 ma il pilota era già morto. Adesso ci saranno una serie di rilievi per capire se possono avere conferma le teorie secondo cui urtando i cavi dell’elettricità l’aereo è precipitato.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, cinquantenne precipita con l’ultraleggero e muore nel Ternano Roma, cinquantenne precipita con l’ultraleggero e muore nel Ternano ultima modifica: 2015-06-28T11:29:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento