Fiumicino, contaminanti ancora attivi al Terminal 3 dell’aeroporto

Ancora presenti dopo l’incendio del mese scorso. Per questo si consiglia la riapertura solo a bonifica completata. Sono le conclusioni dell’Istituto Superiore di Sanità consegnate il 26 giugno al Ministro della Salute.

In base alle analisi effettuate “l’esposizione umana a queste sostanze, sebbene costituisca rischio in eccesso per la salute, deve essere ridotta e la bonifica, completata”.

Lascia un commento