1° Vespa Tour Nazionale “Città di Crotone”. Le strade della Città invase dalla mitica due ruote

partenzaNiente di meglio di una passeggiata a bordo di un qualsiasi mezzo a due ruote per ammirare il bel paesaggio che attraversi. Se poi si tratta della mitica Vespa che ha appassionato milioni di italiani subito dopo la guerra, la passeggiata è ancora più stupenda. Crotone non ha dimenticato cos’è stata la Vespa per gli italiani ed ha organizzato il Primo Vespa Tour Nazionale “Città di Crotone”. L’iniziativa sostenuta dal Comune e promossa dal Vespa Club Crotone è stata inserita nei tanti eventi sportivi anche a livello Nazionale che si stanno svolgendo in questo periodo e che fanno registrare la presenza di migliaia di visitatori.

Al raduno sono giunti a Crotone “vespisti” provenienti da tutta la Regione ma anche dalla Puglia, dalla Basilicata e dalla Campania.

Sono state circa duecento le Vespe che si sono presentate al raduno allestito tra via Vittorio Veneto e piazza Pitagora, rispondendo all’invito dell’infaticabile Francesco Ierardi.

Tutte Vespe in perfette condizioni, alcuni degli anni 40, il cui motore dava segni di ottima salute a giudicare dal rombo.

Dopo aver soddisfatto la curiosità dei tanti presenti che ammiravano il mezzo con enorme simpatia, specie i giovani. I vespisti si sono allineati alla partenza ed il simbolico via è stato dato dall’assessore allo Sport Claudio Molè che in precedenza aveva evidenziato l’interessamento di tutta l’Amministrazione comunale e del Sindaco Peppino Vallone nel sostenere l’iniziativa.

La presenza dei vigili urbani, delle forze dell’ordine e la preziosa presenza della Croce Rossa e dei volontari, ha consentito ai vespisti di percorrere senza inconvenienti il centro storico cittadino per poi riversarsi sul lungomare. Terminato il giro per Crotone tutti a Cirò Marina ospiti dell’azienda vitivinicola Ippolito, un altro pezzo di storia della provincia di Crotone essendo la più antica azienda in Calabria.

Una visita ai vigneti ed alle cantine storiche con la guida di Paolo Ippolito ed poi una sana degustazione a base di prodotti tipici e, naturalmente, del vino della casa crotonese.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento