Sequestrato uno stabilimento balneare abusivo a Briatico

Il proprietario dello stabilimento balneare non ha fornito la concessione demaniale prevista per l’occupazione di suolo, rilasciata dal Comune competente ed è stato denunciato per occupazione abusiva di suolo demaniale marittimo di circa 180 mq. Tutta l’attrezzatura balneare (32 ombrelloni, lettini e sedie a sdraio) è stata sequestrata. L’esecuzione del sequestro ha consentito lo sgombero dell’area demaniale marittima occupata, tornata libera per la fruizione dei bagnanti.

Lascia un commento