Tre aziende di Valdobbiadene finite nel mirino di due truffatori

I malviventi si presentavano come rappresentanti per una ditta milanese e acquistavano decine casse di vino pagandolo con assegni rubati.

Sono almeno tre le aziende di Valdobbiadene finite nel mirino di due truffatori che sono stati denunciati dai Carabinieri per truffa e ricettazione.

Si tratta di un siciliano di 35 anni e di un veronese di 58 anni che sono riusciti ad appropriarsi indebitamente di centinaia di bottiglie di prosecco Docg delle aziende “Geronazzo”, “Alessandro Bortolin” e “Caselle”, per un valore complessivo di 6 mila euro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Tre aziende di Valdobbiadene finite nel mirino di due truffatori Tre aziende di Valdobbiadene finite nel mirino di due truffatori ultima modifica: 2015-06-25T17:18:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento