Milanesiana, programma ricco e diffuso per offerta culturale di qualità

“Un programma diffuso e ricchissimo che animerà vari spazi della città con mostre, incontri, musica e letture fino al 16 luglio. Il tema di quest’anno Manie/Ossessioni, è interessante e suggestivo. Tutte le arti hanno affrontato questa dimensione di noi stessi che spesso ci sfugge e che grazie a La Milanesiana ritroviamo per riflettere. Con questo evento sarà possibile porre uno sguardo nuovo su tematiche che vengono affrontate in modo ampio, plurale, interessante e spesso divertente. Un mix che è la formula del successo sempre crescente de La Milanesiana che ogni anno fa un passo avanti e propone al pubblico nuove emozioni da vivere attraverso le arti”. Lo afferma il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia in occasione dell’inaugurazione della XVI edizione de La Milanesiana, ideata e creata da Elisabetta Sgarbi nel 2000.

“Cinquanta appuntamenti, oltre 160 ospiti internazionali e 15 Paesi coinvolti, 4 mostre, 7 spettacoli teatrali (di cui 3 anteprime) con 6 registi, 21 concerti: questi i numeri del programma di uno degli eventi di punta di ExpoinCittà, il grande palinsesto che ha superato i trentacinquemila appuntamenti e che sta animando la città nel semestre dell’Esposizione Universale rendendo Milano una città effervescente, vitale, dinamica, in grado di dare un’offerta culturale di grande qualità”, ha concluso il Sindaco Pisapia.

Lascia un commento