Il premier indiano Narendra Modi ha presieduto la Giornata internazionale dello yoga

Narendra Modi ha presieduto le celebrazioni promosse dell’Onu sostenendo, davanti a 35 mila persone che partecipavano ad una mega-sessione della millenaria pratica ascetica e meditativa a New Delhi, che essa “è un mezzo per addestrare la mente ad creare una nuova era di pace ed armonia”.

Contemporaneamente all’evento, milioni di persone hanno praticato le “asana” (posizioni dello yoga) in tutte le città ed i villaggi dell’India.

Lascia un commento