Torino campione d’Italia Primavera dopo 23 anni

I piemontesi hanno battuto 8-7 ai rigori la Lazio, aggiudicandosi uno scudetto che mancava da 23 anni. La partita era finita 1-1. In vantaggio il Torino con Rosso all’8′, la squadra di Simone Inzaghi aveva agguantato il pari al 31′ st con Prce. Poi i tempi supplementari, combattutissimi, e i rigori. Decisiva la parata del portiere Zaccagno, all’ottavo tiro dal dischetto, calciato da Pollace. Per il Toro è il nono scudetto primavera.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento