La Lombardia blocca l’arrivo di nuovi migranti, Maroni scrive ai Prefetti

bobo maroniLa Lega Nord passa dalle parole ai fatti. Sul fronte dei migranti si oppone in modo categorico all’assegnazione di nuove quote. E il leghista Bobo Maroni prende carta e penna e scrive ai Prefetti. “Vi chiedo di sospendere le assegnazioni nei Comuni lombardi in attesa che il Governo individui soluzioni di accoglienza temporanea più eque, che garantiscano condizioni di legalità e sicurezza”.

Il Governatore Maroni, nella lettera ai Prefetti, sottolinea come in Lombardia viva “già oltre un quinto degli immigrati regolari presenti in Italia: è impensabile inviarne altri prima di aver riequilibrato la distribuzione”.

 

Lascia un commento