Il Milan potrà costruire uno stadio di proprietà nell’area del Portello

Nel pomeriggio si riunirà il Comitato esecutivo di Fondazione Fiera Milano, per confrontare i tre progetti in corsa per la riqualificazione dei padiglioni 1 e 2 del Portello ed esprimere un giudizio che sarà portato il 25 giugno al Consiglio generale della Fondazione per la definitiva delibera.

Oltre al piano per lo stadio presentato dall’ad rossonero Barbara Berlusconi in collaborazione con Arup Italia, sono rimaste nella short list di tre concorrenti il progetto di Prelios per un arco tecnologico interattivo, e quello di Vitali con STAM Europe, che prevede una linea verde, un albergo, punti di ristorazione, attività ludiche e per il tempo libero, oltre a uno spazio dedicato all’inserimento di start-up nel campo dell’innovazione tecnologica.

Lascia un commento