Villa San Giovanni, detenzione illegale di armi arrestati Domenico e Giuseppe Zito

I Carabinieri hanno tratto in arresto Domenico Zito, 61 anni, ed il figlio Giuseppe, 33 anni, ritenuti dagli investigatori elementi di spicco dell’omonima famiglia di ‘ndrangheta egemone a Fiumara e Villa San Giovanni.

In una perquisizione nella loro abitazione e nel terreno attiguo, i militari hanno trovato un fucile calibro 20, più di 50 cartucce di diverso calibro ed un giubbotto antiproiettile.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento