Riposto, quarantenne aggredisce a calci e pugni una donna che lo aveva respinto

Il catanese di 45 anni è stato arrestato dai Carabinieri. La vittima di 44 anni ha riportato un trauma cranico e contusioni varie ed è stata giudicata guaribile in 10 giorni. L’arrestato deve rispondere di atti persecutori e lesioni personali.

L’uomo, che da circa cinque mesi molestava la donna, seguendola e appostandosi sotto casa, l’ha bloccata e l’ha aggredita. I militari sono intervenuti dopo la segnalazione di un passante al 112.

Lascia un commento