Arrestato Fabio Riva figlio dell’ex patron dell’Ilva di Taranto

L’industriale è rientrato in Italia dopo due anni e mezzo di latitanza ed è stato subito arrestato all’aeroporto di Fiumicino. Fabio Riva, ai vertici del gruppo Ilva, era atteso in Italia dalla fine del 2012. L’uomo è accusato di associazione a delinquere finalizzata al disastro ambientale, avvelenamento di sostanze alimentari e corruzioni in atti giudiziari.

Lascia un commento