Arriva a Catania Albert Hera, il Narratore di suoni

ALBERT HIRAAlbert Hera, piemontese di nascita, è stato il primo artista a portare in Italia la realtà delle CircleSongs, dopo essersi specializzato con artisti quali Bobby McFerrin (che ne è il più grande esponente), Roger Treece, Rhiannon, David Warm e Joey Blake. Lo straordinario cantante jazz e contemporaneo specializzato in improvvisazione corale che potrebbe essere descritto come un “”, sabato 6 e domenica 7 giugno, terrà, presso il Teatro Tezzano di Catania, il “Circleland Workshop” e, a seguire, domenica 7 giugno, alle ore 21, il suo concerto.

Il suo stile unico è caratterizzato dal potere evocativo del linguaggio dei suoni oltre le parole , suoni che raccontano immagini e luoghi lontani, suoni che evocano la storia della sua vita che da formidabile sassofonista lo ha portato a trovare nella voce la sua piena espressività artistica. La sua passione e il suo bisogno di andare oltre le restrizioni formali lo guidano ad andare sempre più a fondo nelle possibilità dello strumento voce. La sua incessante ricerca attraverso la world music e la sperimentazione, le sue forti radici nella musica jazz e la sua eccezionale abilità di improvvisatore lo portano alla creazione di un nuovo genere musicale: l’Epic Jazz.

Dopo anni di pratica, A. Hera arriva a costruire un proprio progetto didattico e artistico incentrato sulle CircleSongs, apportando la sua esperienza nel campo della ricerca vocale. Ovvero, un laboratorio d’improvvisazione corale rivolto a cantanti, strumentisti, compositori che vogliono ampliare la loro formazione musicale e culturale con un’attività finalizzata ad alimentare la creatività e la propria “tavolozza artistica”, attraverso un processo di condivisione e sperimentazione vocale.

Lucio Di Mauro

Giornalista - Presentatore Conduttore TV - Critico Teatrale e Cinematografico - Iscritto Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani

Lascia un commento