Morto Vladimir Katriuk era un criminale di guerra nazista

L’ex membro dell’esercito ucraino si è spento in Canada all’età di 93 anni. Vladimir Katriuk era nella lista del Centro Simon Wiesenthal dei criminali di guerra nazisti più ricercati. Era stato accusato di genocidio all’inizio di questo mese dalla Russia in relazione a massacri contro la popolazione civile in Bielorussia tra il 1942 e il 1944. Dopo la guerra, soggiornò in Francia, per poi emigrare in Canada.

Lascia un commento