Milano, aggrediscono in un parco una disabile identificati i baby bulli

Rintracciati dalla Polizia i ragazzi che nei giorni scorsi ha aggredito e insultato una ragazzina di 13 anni con un lieve ritardo mentale in un parchetto della periferia di Milano.

Si tratta di una decina di persone tra cui alcuni quasi maggiorenni e altri più piccoli, che hanno avuto ruoli diversi nella lite che ha portato al lancio di una manciata di sassi.

In queste ore la Polizia si è recata nella scuola della ragazzina, il plesso di via Anemoni.

Lascia un commento