Kuala Lumpur, trovate 139 fosse contenenti resti umani

Con ogni probabilità si tratta di migranti Rohingya e bengalesi. Le fosse sono state trovate dalla Malaysia al confine con la Thailandia. Lo ha comunicato la Polizia di Kuala Lumpur, dopo l’iniziale annuncio del ritrovamento. Alcune delle fosse potrebbero contenere più di un cadavere.

Lascia un commento