Gaggiano, arrestato Touil Abdelmajid coinvolto negli attentati di Tunisi

Touil Abdelmajid è irregolarmente sul territorio italiano ed è stato trovato in un’operazione congiunta di Ros e Digos presso dei parenti che invece hanno un permesso di soggiorno.

Il marocchino di 22 anni è stato arrestato a Gaggiano nel Milanese perché ritenuto coinvolto nella strage al Museo del Bardo a Tunisi. Il ventenne era ricercato a livello internazionale dalle autorità tunisine che lo ritengono coinvolto nell’attentato costato la vita a 24 persone, tra cui quattro italiane. E’ stato catturato dalla Digos.

Il nordafricano era già stato identificato a febbraio 2015 a Porto Empedocle dopo essere arrivato con un barcone con altre 90 persone.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gaggiano, arrestato Touil Abdelmajid coinvolto negli attentati di Tunisi Gaggiano, arrestato Touil Abdelmajid coinvolto negli attentati di Tunisi ultima modifica: 2015-05-20T11:45:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento