Vicenza, da lunedì 18 maggio nuove regole per la sosta

Da lunedì 18 maggio diventano effettive le nuove regole sulla sosta, annunciate prima di Pasqua, per contrastare chi parcheggia l’auto negli stalli blu senza ticket o con ticket scaduto. Gli importi sono ora fissi e non più frazionabili, legati alla zona tariffaria (A, B, C, …) ed alla giornata, feriale o festiva.
Le sanzioni amministrative e penali aggiuntive saranno di tre tipi.
Sosta senza biglietto
In caso di sosta senza biglietto scatta la sanzione di 41 euro come previsto dal codice della strada (che diventano 28,70 euro se si paga entro 5 giorni) e, in più, una penale fissa di 25 euro nella zona più centrale (zona A), di 20 euro in quella intermedia (zona B) e di 15 euro in quella periferica (zona C).
Sosta con biglietto scaduto dove è prevista una limitazione oraria
Se si sosta con biglietto scaduto dove è prevista una limitazione oraria (es. sosta massimo 2 ore), si rischia una sanzione amministrativa di 25 euro (17,50 euro se si paga entro 5 giorni) e penali da 25 euro (zona A), 20 euro (zona B) e 15 euro (zona C).
Sosta con biglietto scaduto senza limitazione oraria
Sostare con biglietto scaduto dove non c’é limitazione oraria non comporta sanzioni amministrative, ma ci sono penali da 25 euro (zona A), 20 euro (zona B) e 15 euro (zona C).
Le sanzioni non scatteranno se l’irregolarità sarà rilevata nei primi 15 minuti dalla scadenza del biglietto, con esclusione degli stalli dove vige la durata massima della sosta di 30 e 60 minuti, e con esclusione di biglietti di validità inferiore ai 60 minuti.
Nei giorni festivi, le penali saranno di 15 euro indistintamente nelle zone A, B e C.
Per pagare la sanzione amministrativa valgono le regole riportate sull’avviso di verbale e stabilite dal comando di polizia locale (poste, agenzie cittadine della Banca Popolare di Vicenza; portale FROM-CI).
La penale, invece, si può pagare entro 10 giorni presso il parcheggio Verdi, tutti i giorni dalle 8 alle 20, oppure presso gli uffici commerciali di AIM Mobilità in via Fusinieri 83/H (orari e informazioni sul sito www.aim-mobilita.it). La penale si può pagare anche mediante versamento in qualsiasi ufficio postale, sul c.c.p. 14094361, intestato ad AIM – VICENZA SPA, contrà Pedemuro S. Biagio, 72, indicando nella causale numero e data dell’avviso.
Qualora entro 10 giorni dalla data dell’avviso non si fosse provveduto al pagamento della penale, AIM attiverà la procedura per il recupero del credito, con ulteriori oneri a carico del sanzionato (raccomandata, spese legali, ecc.).

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, da lunedì 18 maggio nuove regole per la sosta Vicenza, da lunedì 18 maggio nuove regole per la sosta ultima modifica: 2015-05-17T02:32:15+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento