Udine, il sindaco Honsell premia gli allievi di Copernico, Marinelli e Malignani

“I vostri straordinari risultati sono la testimonianza più diretta dell’eccellenza del sistema scolastico cittadino. Vi auguro di continuare su questa strada e di raggiungere molti altri obiettivi nella vostra vita”. Con queste parole il sindaco di Udine, Furio Honsell, si è voluto congratulare personalmente, nel corso di un incontro avvenuto martedì 12 maggio a palazzo D’Aronco, con gli alunni degli istituti Copernico, Malignani e Marinelli che hanno recentemente conquistato prestigiosi premi nei rispettivi concorsi di matematica e scienza. Il primo cittadino ha esortato i ragazzi e le ragazze presenti a “confrontarsi con esperienze di studio all’estero, ma a cercare anche di restituire all’Italia, con il proprio lavoro, quanto ricevuto in termini di educazione e alta formazione”.

Il sindaco Honsell, affiancato dall’assessore all’Educazione, Sport e Stili di Vita, Raffaella Basana, ha premiato con una targa e dei libri gli allievi dei licei scientifici Copernico e Marinelli, rispettivamente primo e secondo classificato al campionato italiano di matematica. Riconoscimenti e congratulazioni anche per i ragazzi e le ragazze del liceo scientifico delle scienze applicate Malignani, che con due interessanti invenzioni – la boa oceanografica BopHis e il nuovo metodo per migliorare la qualità delle piante da frutto – hanno ottenuto la medaglia d’oro al concorso “Fast – I giovani e le scienze”, competizione che garantisce l’accesso alla finale dell’European union contest for young scientists, in programma dal 17 al 22 settembre a Milano.

9 su 10 da parte di 34 recensori Udine, il sindaco Honsell premia gli allievi di Copernico, Marinelli e Malignani Udine, il sindaco Honsell premia gli allievi di Copernico, Marinelli e Malignani ultima modifica: 2015-05-17T11:31:58+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento