Tivoli, quarantenne tenta di uccidere la figlia di 6 anni e la moglie

Il romano di 49 anni ha inferto diverse coltellate nel sonno alla moglie di 44 anni e la figlia di 6 anni. L’episodio è avvenuto nella notte a Tivoli, vicino a Roma. La piccola è stata trasportata in ospedale in codice rosso e una coltellata le avrebbe perforato un polmone, mentre la madre è stata ricoverata in codice giallo. L’uomo è stato fermato.

L’aggressione si è consumata in un’abitazione di largo Giuseppe Saragat. La donna ha riportato solo ferite superficiali mentre più grave è la bambina. Ancora da chiarire i motivi del gesto.

Lascia un commento