Torino, si schianta un ippocastano in corso Re Umberto all’altezza del numero 3

La forte pioggia di oggi ha ritorto ed abbattuto un ippocastano in corso Re Umberto all’altezza del numero 3: la pista ciclabile é temporaneamente inagibile, e nel corso della giornata verrà liberata.

L’ippocastano che è schiantato al suolo era stato sottoposto a controllo di stabilità con approfondimento strumentale a dicembre dello scorso anno da parte della società Silvatica SAS, che opera in appalto per conto del Comune.

L’albero era stato inscritto alla classe C di propensione al cedimento, con la prescrizione di effettuare un nuovo controllo ad un anno.

La Città, nell’ambito della convenzione in atto con l’Università, ha immediatamente contattato gli esperti del DISAFA (Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali ed Alimentari) per avere la loro collaborazione.

Lascia un commento